Brenna dipinge i Razionalisti

alt Mostra in città

 Monumenti che incarnano il clima culturale di un’epoca, e sanno irradiarsi come benefico influsso creativo anche sulle generazioni future. Sono le architetture geometriche di matrice razionalista di cui è ricca Como. Ispirano da tempo la pittura di un giovane maestro lariano, Marco Brenna, che ha inaugurato nella chiesa di San Pietro in Atrio in via Odescalchi a Como la sua nuova personale

dal titolo “Architectonics. Paesaggi & Visioni”, a cura di Alessandro Trabucco. Un percorso che celebra le costruzioni di grandi architetti come Giuseppe Terragni, Pietro Lingeri, Enrico Mantero e Cesare Cattaneo e i loro capolavori, come la Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti, la Piscina e lo Stadio “Sinigaglia”, la Canottieri Lario, Casa Cattaneo, Villa Amila e Villa Silvestri.

Nella foto:
Marco Brenna ieri durante l’inaugurazione della mostra in San Pietro in Atrio (Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.