Brexit: Johnson, immigrazione a punti

Europei saranno come altri

(ANSA) – LONDRA, 20 GEN – Il Regno Unito resterà aperto all’immigrazione dopo la Brexit, ma la libertà di movimento per i cittadini Ue finirà e gli ingressi saranno filtrati attraverso un sistema a punti, sul modello australiano, che privilegerà le qualità di coloro che chiederanno di entrare, senza distinzioni fra europei ed extracomunitari. Lo ha ribadito oggi il premier Boris Johnson intervenendo a Londra a un summit Gran Bretagna – Africa sugli investimenti dinanzi alle delegazioni di 21 Paesi. "Le persone contano più dei passaporti", ha detto Johnson, rimarcando che il nuovo sistema entrerà in vigore dal 2021, alla fine della fase di transizione post Brexit, e che "sarà più equo poiché tratterà tutti (i migranti) alla stessa maniera, dovunque provengano".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.