Sport

Briantea 84, gemellaggio con la nazionale svedese

Basket paralimpico
Gemellaggio, nel basket paralimpico, tra la Nazionale svedese e la società canturina Briantea 84. Non un caso, visto che Malik Abes, allenatore del team comasco, da qualche mese è stato designato coach della formazione nordica.
Fino a oggi, la Nazionale Under 22 svedese è in Brianza, anche per sancire la collaborazione sulla crescita dei nuovi talenti europei. In questi giorni la Svezia ha incontrato in gare amichevoli sia la formazione Unipol-Briantea di A1 che la formazione di serie B. «Questo raduno è una interessante
opportunità sia per la nazionale svedese che per Briantea 84 – ha spiegato Malik Abes, chiamato a inizio stagione sulla panchina della Unipol e a marzo nominato tecnico della Nazionale gialloblù – L’obiettivo è lavorare sulla crescita dei giovani e avere scambi positivi di talenti. Già quest’anno abbiamo avuto la presenza del talentuoso Joakim Lindblom, che ha condotto un buon campionato e si è ben integrato nel gruppo». La Svezia rimetterà in palio il titolo continentale Under 22, vinto due anni fa proprio a Seveso, agli Europei, in programma dall’8 al 15 luglio a Stoke Mandeville, in Gran Bretagna.

15 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto