Briantea, il girone di Champions nel mirino

Primo posto in campionato conquistato; e ora tutti concentrati per il girone di qualificazione di Eurolega, che da venerdì a domenica va in scena a Seveso.
Le indicazioni sono tutte positive per l’UnipolSai Briantea84, che nell’ultimo turno della regular season di serie A di basket in carrozzina ha superato per 63-50 il Santo Stefano.
Un’affermazione che ha consegnato agli uomini di coach Marco Bergna il primato nella regular season grazie al vantaggio degli scontri diretti con i marchigiani. Al terzo posto si afferma una Deco Amicacci Giulianova in grande stato di forma, vincente tra le mura di casa contro il Santa Lucia Roma (75-68).
Saranno dunque i romani gli avversari della UnipolSai nella serie playoff al via sabato 7 aprile a Seveso (ritorno nella capitale la settimana successiva ed eventuale gara 3 di nuovo in Brianza il 21 aprile).
«Cosa ha fatto la differenza? Crederci fino alla fine – ha dichiarato coach Marco Bergna – Dopo tre anni, questa è la prima volta che siamo in vetta classifica: stiamo lavorando molto bene».
«Nell’ultima settimana abbiamo fatto un test importante contro l’Inghilterra e questo ci ha permesso di perfezionare l’intensità difensiva, migliorando le défaillance individuali per creare il giusto amalgama di gruppo – aggiunge l’allenatore – Ora ci aspetta l’Eurolega e vedremo di che pasta siamo fatti veramente. Ora godiamoci questo successo, soprattutto un plauso ai ragazzi che hanno tenuto la concentrazione senza perdere mai la testa e a tutto lo staff che da ottobre ci supporta con grande professionalità e unità di intenti».
Il girone di qualificazione alle finali di Champions europea scatta venerdì. Alle 20 a Seveso nel suo primo incontro, la Briantea affronta i turchi del Galatasaray. Le altre contendenti sono l’Amiab Albacete (Spagna) e i Turingia Bulls (Germania).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.