Briantea84 pronta per l’esordio a Meda contro Bergamo

Esteche Briantea

A distanza di quasi un anno dall’ultimo match giocato al PalaMeda, domani le luci del palazzetto brianzolo si riaccenderanno per la sfida tra UnipolSai Briantea84 Cantù e Special Bergamo Montello, match valevole per la seconda giornata di serie A Fipic di basket in carrozzina. Palla a due alle 20.30, ma senza tifosi sugli spalti, come da normative anti-Covid.
Coach Daniele Riva, allenatore della Briantea, presenta l’incontro, che giunge a una settimana di distanza dalla vittoria all’esordio in trasferta con Reggio Calabria.
«La prima partita è stata importante per rompere il ghiaccio con il campionato. Abbiamo iniziato bene, con la possibilità di dare minutaggio a tutti i giocatori, anche ai giovani», afferma il tecnico.
«Dopo le feste natalizie abbiamo fatto un buon richiamo di preparazione, la squadra sta rispondendo bene – aggiunge l’allenatore – Ora stiamo continuando il nostro lavoro per affrontare al meglio ogni sfida di questa stagione. Contro Bergamo l’obiettivo sarà quello di fare il nostro gioco: convincere, divertirci e far divertire».
Riva conclude con un messaggio ai tifosi della formazione canturina. «Sarà bello ritornare a Meda per la “prima” casalinga, un po’ meno sarà vederlo vuoto. Chiediamo a tutti di seguirci e supportarci, anche se da lontano. Il nostro impegno sul campo dovrà essere maggiore per far emozionare gli appassionati, renderli partecipi del nostro lavoro».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.