Brucia le sterpaglie e si allontana: denunciato dai carabinieri di Cantù

Sul posto i vigili del fuoco

Sul posto i vigili del fuoco Sul posto i vigili del fuoco

E’ accusato di aver incendiato un’area boschiva in via San Francesco a Cantù, con l’intento – a suo dire – di fare pulizia della sterpaglia. Un 73enne è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione cittadina. Dovrà ora rispondere all’ipotesi di reato di incendio boschivo.

L’intervento nel corso della serata di ieri, con i vigili del fuoco intenti a sedare il rogo. A spingere i militari dell’Arma sulle orme del presunto responsabile, sarebbero state più testimonianze raccolte sul posto che hanno segnalato la vettura dell’uomo che si era allontanato.

Le indagini hanno poi permesso di risalire al 73enne che è stato denunciato a piede libero. L’uomo, come detto, avrebbe ammesso di essere stato lui ad accendere le fiamme, sottolineando però di averlo fatto solo per pulire la boscaglia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.