Bruno Bordoli dipinge per Masolino

Artisti di casa nostra
Sette opere con colori acrilici e a olio su tela, e uno su carta grezza. Con questi lavori il pittore di Porlezza Bruno Bordoli è in mostra da oggi (inaugurazione alle 17) fino al 16 ottobre al Museo Civico Branda Castiglioni di piazza Garibaldi a Castiglione Olona, in provincia di Varese. Bordoli è coinvolto con altri quattro artisti nell’operazione laboratorio dal titolo “5 per Masolino”, per rendere omaggio al borgo quattrocentesco di Castiglione e ai suoi tesori: dagli affreschi di Masolino

da Panicale ai monumenti più noti commissionati, nel ’400, dal celebre cardinale Branda Castiglioni.
Da anni impegnato in una esplorazione del tutto personale della matrice espressionista che influenza la “nuova figurazione” italiana, Bordoli ha di recente realizzato anche un ambizioso percorso pittorico dedicato alla tragedia dell’11 settembre, composto da ben 122 opere tra dipinti su tela e su carta. Un mondo di allegorie oniriche che ha un forte legame con la pittura europea del passato, come avviene nel ciclo per Castiglione.

Nella foto:
Sopra, Testa di Giovanni Battista – 1, acrilico e olio su tela di Bruno Bordoli, in mostra da oggi a Castiglione Olona

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.