Bruno Saba, una vita raccontata con la pittura

Il pittore comasco Bruno Saba Il pittore comasco Bruno Saba

Si intitola “Century” la prima personale svizzera del maestro Bruno Saba che ha aperto alla Galleria Absolute Art di Lugano. Nato a Roma nel 1940, Bruno Saba si è formato alla scuola di Domenico Purificato, Renato Guttuso e Luigi Montanarini. Dopo un’esperienza come scenografo teatrale e televisivo, nel 1974 si trasferisce a Como dove entra in contatto con alcuni artisti lariani, soprattutto quegli astrattisti come Radice, Galli e Rho con cui Saba si confronta per poi prenderne le distanze. Lasciate le influenze dei primi maestri e dell’espressionismo, negli anni Settanta e Ottanta Saba giunge a una visione pittorica ed estetica originale e nuova. Una pittura onirica, surreale ma fortemente vicina all’essenza dell’umano. Fino al 4 marzo. Orari: lunedì-venerdì 10-18. Info:www.theabsolute-art.com.

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    Silvana Boschi Scio' , 11 Agosto 2018 @ 17:23

    Carissimo Bruno ho letto con piacere la notizia dell’inaugurazione di Century a Lugano. Sono passati molti anni dal nostro ultimo incontro ma ti ricordiamo sempre con affetto e stima.Approfitto per inviarti,insieme ai saluti piu’ cordiali, i nostri auguri per il successo che meriti.Un abbraccio da Silvana e betto Scio’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.