Cultura e spettacoli

Buco nero “mega” scoperto a Villa Olmo

Astronomi a convegno
Scoperto a Villa Olmo un buco nero gigantesco. Non stiamo parlando dei deficit che hanno rinfocolato negli ultimi anni la polemica sulle grandi mostre, ma di un’effettiva realtà astronomica. Il buco nero è una regione di spazio da cui nulla, nemmeno la luce, può sfuggire. E al centro della nostra galassia, la Via Lattea, un consesso di studiosi riunito nella storica dimora a lago ne ha scoperto uno di tipo particolarmente minaccioso, detto “supermassivo”.
Questi buchi neri dalle dimensioni “monstre” si riteneva fossero estremamente rari. Ma da Villa Olmo è uscita una teoria meno radicale. Ne ha parlato Reinhard Genzel, dell’Istituto Max Planck di Monaco di Baviera e dell’Università di Berkeley. Misurando il moto di un gruppo di stelle prossime al centro della Via Lattea è stato il primo a provare l’esistenza di un buco nero supermassivo, ribattezzato “Sagittario A*”, al centro della Via Lattea. Ha una massa pari a quattro milioni di volte quella del Sole, ed esercita la sua enorme forza attrattiva su qualsiasi cosa gli passi abbastanza vicino. Genzel ne ha parlato con un folto gruppo di astrofisici e cosmologi provenienti da tutto il mondo nell’ambito di un convegno organizzato dal Centro Volta da lunedì a sabato scorsi.

Nella foto:
Il gruppo di astrofisici e cosmologi provenienti da tutto il mondo di fronte a Villa Olmo
27 Maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto