Bulgarograsso, il Circolo Ambiente chiede controlli su tutti gli impianti a rischio

L'esplosione di Bulgarograsso

 

I pompieri al lavoro a Bulgarograsso I pompieri al lavoro a Bulgarograsso

«Verificare il reale impatto del rogo e mettere in atto tutte le misure necessarie per tutelare i cittadini e le imprese agricole del territorio». La richiesta arriva da Coldiretti Como Lecco. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”. «L’incendio del 7 febbraio è solo l’ultimo di una grave serie di episodi che, negli ultimi mesi, hanno interessato altri impianti che trattano rifiuti in Lombardia, basti pensare a quelli verificatisi nelle province di Pavia e di Milano. A cui si deve aggiungere l’incendio di pochi giorni fa, il 3 febbraio, presso la discarica di Mariano Comense». E da qui la richiesta. «Il rischio di simili attività deve far sì che a livello istituzionale venga fatta una campagna di verifica di tutti gli impianti di trattamento rifiuti».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.