Caccia ai rapinatori della bambina

Camerlata – Il presidente della Circoscrizione Mirko Pontrelli: «Spero che si tratti di un caso isolato»
Tornano d’attualità i timori dei residenti dopo il trasferimento dell’ospedale
È caccia aperta ai due banditi che venerdì scorso hanno rapinato un 30enne in via Colonna, a Camerlata, minacciando con un taglierino al volto la sua bambina di quattro anni. Per ora nessuna traccia dei malviventi che erano in sella a uno scooter privo di targa. Tornano così d’attualità le preoccupazioni dei residenti di Camerlata dopo il trasferimento dell’ospedale. «Spero che si tratti di un caso isolato», dice il presidente della Circoscrizione Mirko Pontrelli.
Leggi l’articolo di Proserpio e Romualdi in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.