Cadavere donna in container, si indaga per omicidio

Ritrovamento a metà dicembre a Busto Arsizio

(ANSA) – BUSTO ARSIZIO, 31 DIC – La Procura di Busto Arsizio (Varese) ha aperto un fascicolo per omicidio contro ignoti, a seguito del ritrovamento del cadavere di una donna di origine straniera all’interno di un container, in un cantiere edile di Busto Arsizio, lo scorso 13 dicembre ma reso noto solo oggi. A quanto emerso dalle indagini della Squadra Mobile di Varese e del commissariato di Busto Arsizio, l’omicidio della donna sarebbe maturato all’interno di una comunità di senza tetto con problemi di dipendenza da alcol e droga. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.