Cadavere ragazza in mare: ipotesi sia una turista straniera

Alloggiava nel Teramano

(ANSA) – SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 01 SET – Potrebbe appartenere ad una ragazza originaria della Repubblica Ceca, età apparente circa 25 anni, il cadavere trovato in mare a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) la scorsa domenica mattina. Da quanto si apprende, la giovane alloggiava in Abruzzo in un appartamento a Martinsicuro (Teramo) dove non c’è traccia del ragazzo che era con lei. La Procura di Ascoli Piceno ha avviato contatti con l’ambasciata e consolato e disposto ricerche in mare del ragazzo nella ipotesi che sia anche lui affogato. Nel frattempo sono attesi per oggi i risultati dei primi riscontri medici sul cadavere della giovane, sulla quale erano state riscontrate due ferite profonde alla coscia forse causate dall’impatto con un’elica o un altro oggetto in mare. Al momento del ritrovamento, la ragazza – alta, capelli lunghi scuri – indossava un costume da bagno nero e orecchini. L’autopsia sarà eseguita domani. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.