Cade con la moto e muore nella notte

Incidente nel Lecchese – L’uomo ha perso il controllo del mezzo ed è deceduto sul colpo
La vittima è un 40enne ingegnere che abitava ad Albavilla
Tragica morte nella notte di Emanuele Carlo Torchio (nella foto), quarantenne ingegnere residente ad Albavilla. L’uomo si trovava in provincia di Lecco e stava facendo ritorno a casa quando, dopo essere ripartito da un semaforo lungo la ex statale 36, nel comune di Valmadrera e in direzione di Suello, ha perso il controllo della potente moto su cui viaggiava cadendo violentemente a terra. L’impatto non gli ha lasciato scampo.
Leggi l’articolo in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.