Cade in un tombino e muore: dramma a Erba

Il luogo della tragedia Il luogo della tragedia

Una tragedia difficile da credere. È quella che si è consumata questa mattina a Erba, in via Zappa. Un uomo di 71 anni è morto dopo essere caduto all’interno di un tombino della fognatura. Una caduta a testa in giù che gli è stata fatale. Inutile ogni tentativo di soccorso da parte del 118 e dei vigili del fuoco che, una volta giunto sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sulla dinamica dell’incidente mortale indagano ora i carabinieri della stazione di Erba. L’accaduto è stato segnalato in procura a Como. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia nella speranza che possa fornire indicazioni utili alla ricostruzione della caduta mortale. Al momento infatti nessuna ipotesi viene scartata: né la caduta accidentale dentro il tombino, né un malore provocato dalle esalazioni.

Tutto è avvenuto intorno alle 7 quando l’uomo è uscito di casa per pulire un tombino dell’area box di un condominio di via Zappa. A lanciare l’allarme sarebbe stata proprio la moglie intorno alle 9, preoccupata dal non veder più rientrate il marito.
Difficile tuttavia capire – al momento – cosa possa essere successo.

Il tombino era stato aperto dalla vittima che era impegnato in operazioni di pulizia. L’uomo potrebbe esservi caduto all’interno in modo accidentale. È stato infatti ritrovato ancora a testa in giù, probabilmente annegato. Una volta caduto nella buca non sarebbe più riuscito a risalire. Altra ipotesi è che possa aver accusato un malore, magari successivo alle esalazioni della fogna attorno a cui stava lavorando.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.