Calcio: arbitri; Nicchi,Centro Var progetto di grande valore

Presidente Aia

(ANSA) – ROMA, 19 SET – "Abbiamo dimostrato di saper lavorare per programmi e obiettivi, avendo realizzato, grazie alla tecnologia, tutto quello che la Figc ci ha chiesto: l’avvento della Var e l’implementazione dell’organico, in vista dell’inaugurazione del Centro Vav di Coverciano; la riunificazione della Can, riformata nel suo funzionamento; il rispetto dei protocolli sanitari, molto complesso per via dei grandi numeri degli organici". così il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, nel suo intervento a Tivoli nell’incontro con le autorità federali. Nicchi ha ringraziato poi il mondo arbitrale, "che nella difficoltà del Paese, è rimasto sereno a lavorare", mentre a proposito dell’incarico federale a Gianluca Rocchi, leader project del progetto Var, ha detto: "Abbiamo elaborato un progetto di grande valore tecnico a supporto dello sviluppo della futura casa della video assistenza, al fine di poter offrire indicazioni e suggerimenti per la crescita del calcio, nel rispetto delle regole. Dialogheremo con le leghe per spiegare, in estrema trasparenza, le decisioni prese sulla base del regolamento di gioco". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.