Calcio: ‘commenti inaccettabili’,lascia presidente FA Clarke

In Parlamento ha definito 'coloured' i giocatori neri

(ANSA) – LONDRA, 10 NOV – Il presidente della Federcalcio inglese, Greg Clarke, si è dimesso per le parole ‘inaccettabili’ usate nel riferirsi a calciatori di differenti origini etniche. E’ stata la stessa FA a confermare le dimissioni di Clarke che durante un’audizione davanti ad una commissione parlamentare si era espresso in maniera offensiva verso i calciatori neri, chiamati "coloured" che in inglese ha una chiara connotazione offensiva. Clarke poco dopo si era scusato, ma di fronte alle crescenti pressioni ha deciso di lasciare l’incarico. La presidenza ad interim è stata affidata a Peter McCormick mentre il consiglio della FA comincerà l’iter di identificazione e nomina di un nuovo presidente". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.