Calcio Como e serie C: oggi il primo esame
Primo piano, Sport

Calcio Como e serie C: oggi il primo esame

Dieci giorni di esami per decidere il futuro del Como. Il ripescaggio della squadra azzurra in serie C passa dalle sorti delle squadre che si sono iscritte al secondo e terzo campionato nazionale. L’iter per le ammissioni alla C, attraverso il rilascio delle licenze nazionali, si chiuderà il 20 di luglio, con una possibile ulteriore coda, ma già oggi si avranno indicazioni precise sul futuro del campionato.

Giovedì 12 luglio la Covisoc (Commissione vigilanza sulle società di calcio professionistiche) e la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi sono chiamate a pronunciare i loro verdetti. Sono infatti in corso le verifiche sulle documentazioni presentate dalle società che hanno chiesto di essere ammesse ai campionati. Tra B e C dieci posizioni sono considerate “a rischio”. C’è chi non ha pagato stipendi e contributi, chi non ha depositato la fideiussione bancaria o assicurativa, pagato la quota di partecipazione al campionato e ancora chi non ha rispettato i parametri di bilancio.

Le squadre di C considerate in bilico sono Juve Stabia, Andria e Cuneo. Anche in caso di una bocciatura giovedì potranno presentare ricorso entro le ore 19 di lunedì 16 luglio. Le commissioni, entro giovedì 19 luglio, dovranno esaminare i nuovi documenti ed esprimere parere motivato al commissario straordinario della Figc che venerdì 20 luglio deciderà sulle concessioni delle licenze nazionali. In caso di responso avverso, con esclusione dal campionato, la società può ricorrere al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni. «Tra poche ore inizieremo ad avere un quadro della situazione credibile – spiega l’amministratore delegato del Como, Roberto Felleca – Sono giorni di esami, che si chiuderanno dopo il 20 di luglio. Noi siamo pronti. Siamo secondi in graduatoria tra le squadre provenienti dai Dilettanti, dopo la Cavese, che a livello di impianto sportivo avrebbe bisogno di una deroga. In ogni caso il 23 di luglio andremo in ritiro. Con una rosa ridotta, ma rispetto all’anno scorso, quando avevano solo 7 giocatori, quest’anno ne abbiamo già 15 sotto contratto».

12 luglio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto