Calcio Como: per la panchina spunta il nome di Chiarenza

Lega Pro – La società deve ancora trovare il primo allenatore
Spunta il nome di Vincenzo Chiarenza per la panchina del Como.
Il tecnico, 57 anni, potrebbe essere il candidato ad affiancare l’attuale Giuseppe Manari che, pur gradito alla dirigenza, ha una deroga in scadenza visto che non ha il patentino per allenare in Prima Divisione. Chiarenza, ex calciatore di serie A e serie B in squadre come Sampdoria, Atalanta e Lazio, ha affrontato poi la carriera da allenatore sedendosi in pratica su tutte le panchine del settore giovanile della Juventus per poi
tentare le avventure con l’Ascoli e la Sanremese.
Quella sul Lario potrebbe essere per Chiarenza l’occasione buona per rilanciarsi dopo le esperienze concluse in modo negativo ad Ascoli e pure a Sanremo.
Nei giorni scorsi, invece, erano girati altri nomi come quelli di Massimo Morales (già collaboratore di Giovanni Trapattoni al Bayern) e di Giancarlo Corradini, ex giocatore di Napoli e Torino.
La certezza per il momento è una sola: il Calcio Como al più presto dovrà trovare un uomo da affiancare a Manari per non incorrere in nuove sanzioni dalla Lega.
La squadra, intanto, ha proseguito ieri – agli ordini proprio di Manari – la preparazione nel ritiro al mare di Rapallo. Un bel sole e temperature sopra i dieci gradi hanno permesso ai giocatori di svolgere al meglio la preparazione. Ricordiamo che domenica il campionato osserverà un turno di riposto e che gli azzurri torneranno in campo il 25 febbraio al Sinigaglia contro il Pisa. Il Como non vince in casa dal lontano 11 dicembre contro il Lumezzane.

Mauro Peverelli

Nella foto:
Vincenzo Chiarenza: potrebbe essere lui il nuovo allenatore degli azzurri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.