Calcio: Marotta, Eriksen regista? Intuizione di Conte

'In grande club solo titolari

(ANSA) – MILANO, 01 FEB – "E’ stata un’intuizione di Conte quella di cambiargli ruolo. Quando si è in un grande club non ci sono titolari e riserve, ma titolari e titolari. Le valutazioni vanno fatte anche sulla disponibilità del calciatore, e lui è un serio professionista": l’ad dell’Inter Beppe Marotta, a Sportitalia, dalla sede del calciomercato a Milano, commenta il nuovo ruolo di regista per Christian Eriksen, giocatore che fino a qualche settimana fa sembrava destinato a non trovare spazio in nerazzurro. Il mercato dell’Inter, che non ha registrato colpi in entrata, mentre è stato ceduto Nainggolan in prestito secco al Cagliari, non avrà colpi di scena: "Mercato chiuso? Assolutamente sì", ha dichiarato Marotta. Definitivamente tramontato lo scambio Dzeko-Sanchez: "C’è stata un po’ di audacia da parte degli agenti dei due calciatori. Al di là di un incontro tra i direttori non si è mai entrati nel vivo della trattativa. Nel rispetto delle indicazioni e linee guida dell’Inter – spiega l’ad nerazzurro – riconfermo ancora oggi che non ci saranno entrate e uscite e possiamo contare su un gruppo importante". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.