Calcio: Neuer, siamo al limite del carico di lavoro

"Tra Coppe e impegni con nazionali non ci si allena più"

(ANSA-AFP) – LIPSIA, 10 NOV – I calciatori internazionali impegnati anche in Champions League con i rispettivi club sono "al limite del carico di lavoro". L’allarme è del capitano della squadra tedesca Manuel Neuer, affiancato dal suo allenatore Joachim Löw. "Non avevamo mai vissuto una stagione come questa e spero che non la vivremo di nuovo", ha detto il portiere del Bayern Monaco, 34 anni, in un’intervista sul sito Sportbuzzer. Löw, parlando dei ripetuti infortuni, è tornato a criticare i ritmi infernali del calcio post-lockdown. "C’era da aspettarselo – ha detto – e abbiamo giocato solo due mesi in questa stagione. E le cose peggioreranno. Se noi allenatori non siamo ragionevoli, avremo un enorme problema l’anno prossimo. Spero che i responsabili dei calendari ci riflettano" ha aggiunto il selezionatore tedesco, che mercoledì schiererà una squadra B in amichevole contro la Repubblica Ceca. Il ritmo settimanale degli incontri europei, che si alternano alle partite di campionato del weekend, non lascia più il tempo necessario per prepararsi, ha sottolineato Neuer: "Certi esercizi in allenamento sono semplicemente impossibili al momento. Dopo le partite facciamo un po’ di recupero, poi un po’ di tattica, l’ultimo allenamento il giorno prima della partita e dobbiamo già rigiocare". (ANSA-AFP).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.