Calcio: Premier torna all’antico, niente più 5 sostituzioni

Assemblea approva all'unanimità. E in panchina al massimo in 7

(ANSA) – ROMA, 06 AGO – L’Assemblea dei club della Premier League ha votato oggi all’unanimità il ritorno alle tre sostituzioni anziché cinque nel corso delle partite del campionato della stagione 2020-’21. Lo rende noto la Bbc, precisando anche che sempre la Premier ha stabilito che in panchina possano andare al massimo sette calciatori, compreso il portiere di riserva. La Fifa aveva esteso fino ad agosto del 2021 la possibilità di far cinque cambi, lasciando però alle singole leghe la decisione se continuare ad usufruire di questa possibilità. L’Inghilterra ha quindi scelto di tornare all’antico. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.