Calcio: serie B; 13 squalificati, due turni a Iemmello

Stop per tre della Salernitana

(ANSA) – ROMA, 30 DIC – Sono 13 i calciatori squalificati dal giudice sportivo di serie B in relazione alla 19/a giornata di campionato. Tutti staranno fermi per un turno, ad eccezione di Iemmello (Perugia), che salterà due gare essendo stato espulso "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per avere, a seguito di una decisione arbitrale, rivolto al direttore di gara espressioni offensive". Una giornata di squalifica è stata inflitta ad Andreoni (Ascoli), espulso per doppia ammonizione, e a Rosi (Perugia), espulso per un fallo grave di gioco. Stessa sanzione per altri dieci giocatori, che erano tutti diffidati: Almici (Pordenone), Aya e Masucci (Pisa), Coppolaro (Entella), Di Tacchio, Karo e Kiyine (Salernitana), Dickmann e Vaisanen (Chievo) e Fornasier (Trapani). Tra i tecnici, due giornate di squalifica a Spighi (Venezia) "per avere contestato l’operato arbitrale rivolgendo un espressione ingiuriosa agli ufficiali di gara" e una a Rubinacci (Frosinone) "per essere entrato sul terreno di gioco per impartire disposizioni tecniche ai calciatori". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.