Calcio: Strootman, questa Roma può lottare per lo scudetto

Centrocampista: derby Capitale sarà strano senza pubblico

(ANSA) – GENOVA, 15 GEN – Alla notizia del suo ritorno in serie A le prime telefonate sono state proprio quelle degli ex compagni giallorossi, e Kevin Strootman ha già segnato in rosso il 7 marzo quando il Genoa sfiderà proprio la Roma, la squadra che lo ha lanciato in Italia. "Ho parlato con Dzeko, Juna Jesus e con i fisioterapisti – ha confessato nel giorno della sua presentazione quale nuovo centrocampista del Genoa – e tutti mi hanno fatto un grande in bocca al lupo. L’addio? A Roma ho vissuto cinque anni molto belli ma alla fine ho deciso io di andare via, perché quando non senti più la fiducia è la cosa migliore". Il centrocampista olandese è però sicuro che questa Roma possa ambire a traguardi importanti. "La Roma è una squadra molto forte e possono lottare per lo scudetto. Stanno facendo bene ma in Italia è difficile perché sono molti i club forti. Però hanno una buona squadra e spero possano vincere il campionato. Vorrei che vincessero tutte le partite tranne naturalmente quella contro di noi". E la prima sarà il derby di questa sera. "Senza pubblico è brutto ma poi penso che dobbiamo essere contenti di poter continuare a giocare in questo momento difficile perché abbiamo la possibilità di continuare a fare il nostro lavoro senza altri problemi – ha sottolineato Strootman -. E poi i tifosi saranno tutti davanti alla televisione, anche se sarà strano vederlo senza pubblico". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.