Camera dei Deputati, l’esordio di Zoffili: «Rimango un militante»

Eugenio Zoffili

Eugenio Zoffili ospite negli studi di Etv

Eugenio Zoffili, candidato al primo posto nel listino proporzionale nei collegi di Como, Lecco e Sondrio, andrà a Roma. Il suo nome si aggiunge alla nutrita pattuglia di leghisti che escono vincitori da queste elezioni. Queste le prime parole del neo parlamentare. «Rimango un militante, un onorevole militante pronto a fare i banchetti e pronto a continuare il dialogo con le persone», dice Zoffili. Le idee sono chiare. Come ribadito anche durante  la campagna elettorale, il primo passo da deputato sarà quello di andare a bussare alla porte del ministro dell’Interno. «Presenterò tutto il materiale raccolto sulla situazione di forte insicurezza del nostro territorio. Chiederò l’invio di più agenti e anche dell’esercito  a presidio della provincia – dice Zoffili – Siamo inoltre terra di confine e quindi abbiamo bisogno di maggior controllo. E poi a Roma, con Salvini premier, lavoreremo per applicare  il programma delineato in questi mesi».

L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola martedì 6 marzo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.