I camion tornano “liberi” sulla statale Regina

L’ordinanza che limita ad alcune fasce orarie il passaggio dei mezzi pesanti sulla statale Regina va applicata sono nella bella stagione e non in autunno e in inverno. La revoca ad Anas è stata chiesta dal prefetto di Como, Bruno Corda. La stessa ordinanza andrebbe invece mantenuta dal 1° marzo al 31 ottobre.

Code sulla Regina ad altezza di Ossuccio

La decisione è stata presa ieri in seguito al tavolo convocato in prefettura con Anas e i sindaci del Lario e del Ceresio.
Dal tavolo sono emerse novità anche riguardo la strettoia di Argegno causata dalla frana dello scorso 10 settembre. I lavori sono previsti tra marzo e aprile. Durante il periodo pasquale il cantiere sarà sospeso e, al posto del semaforo, entreranno in servizio dei movieri per garantire la viabilità.
Il terzo punto discusso dal tavolo riguarda la videosorveglianza. Da settembre inizieranno i lavori per l’installazione di telecamere che possano migliorare la regolamentazione dei flussi del traffico lungo la Regina tra i comuni di Colonno e di Menaggio. Il Comune di Tremezzina proseguirà infine nel suo progetto di “osservatori del traffico”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.