Campagna elettorale ed elezioni / 2

Il rischio di fidarci di chi strilla di più
Se abbiamo un problema “da idraulico”, chiamiamo un idraulico. Cerchiamo di informarci, per trovarne uno serio: capace e onesto. Non ci affidiamo a una cosiddetta “cooperativa” con a capo un marpione che chiama ladri tutti gli idraulici (gli altri) e poi ci manda un ragazzo inesperto.
Invece in politica facciamo così: invece di cercare tra partiti e candidati qualcuno capace e onesto, ci affidiamo a chi strilla di più.

Caterina De Camilli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.