Campione d’Italia e le sue acque nel territorio doganale europeo
Cronaca, Economia, Territorio

Campione d’Italia e le sue acque nel territorio doganale europeo

Il Parlamento europeo ha votato ieri favorevolmente alla proposta dell’eurodeputato del Pd, Roberto Gualtieri per  inserire il comune di Campione d’Italia e le acque italiane del Lago di Lugano nel territorio doganale europeo.

In aula a Strasburgo i sì sono stati 569, 12 contrari e 71 astensioni.
Il provvedimento entrerà in vigore il prossimo 1° gennaio.

La richiesta era stata presentata nel 2017 in quanto sono venute meno “le motivazioni storiche” che ne giustificavano l’esclusione. Ha votato a favore anche l’eurodeputata di Forza Italia Lara Comi: “Il mio è un voto per salvare Campione, enclave geograficamente collocata in territorio elvetico, ma appartenente alla Provincia di Como, quindi all’Italia”, ha spiegato.

“Per la sua particolarità, e per una serie di vicissitudini economiche e politiche – ha aggiunto l’eurodeputata azzurra – quest’area versa attualmente in una situazione di grave difficoltà, anche dal punto di vista occupazionale, e deve essere rilanciata”. Mai come in questo periodo, Campione, con il casinò chiuso da luglio e il prossimo licenziamento dell’80% dei dipendenti comunali, sta infatti soffrendo una crisi globale del paese.

“Si devono salvaguardare le attività locali e sostenere i residenti e gli imprenditori – ha detto ancora Lara Comi – Il mio è un voto per cogliere questa opportunità: la conferma dell’esenzione Iva per Campione d’Italia è un bene, sulla questione delle accise invece chiederemo al governo italiano di tutelare Campione d’Italia nelle negoziazioni con la Svizzera”.

2 Ott 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto