Campione d’Italia, i sindacati scrivono al commissario prefettizio: «Paghi subito gli stipendi»

Il municipio di Campione d'Italia

Pagare subito gli stipendi arretrati dei dipendenti del Comune di Campione. Lo chiedono le segreterie provinciali della categoria funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil assieme alla Rsu del municipio dell’enclave.

In una lettera inviata oggi al commissario prefettizio Giorgio Zanzi, il sindacato chiede «di procedere al pagamento di parte delle mensilità arretrate dei dipendenti del Comune di Campione d’Italia» e di farlo prima possibile. «La richiesta assume particolare rilevanza in ragione del fatto che le risorse stanziate» dal governo «sono oramai nella piena disponibilità dell’amministrazione e pertanto, anche al fine di alleviare le sofferenze economiche patite del personale, è possibile procedere allo storno di parte degli stipendi arretrati».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.