Campione d’Italia, il presidio dei lavoratori

Campione d'Italia Manifestazione a Roma

A pochi giorni dalla pronuncia del Tar del Lazio sulla richiesta di sospensiva della deliberazione di giunta del Comune di Campione d’Italia, sindacati del settore funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil annunciano un presidio il 25 febbraio nel piazzale del Comune, dalle 19 alle 21.

“Al presidio sono invitati tutti i rappresentanti politici del territorio e non che volessero contribuire ad “accendere” un lume di speranza per la Comunità Campionese” si legge nella nota die sindacati. Il titolo del presidio è proprio “Una luce per Campione”.

“Sono mesi che i sindacati sostengono la necessità di avviare un percorso di rilancio del territorio che includa tutti i lavoratori interessati e l’intera comunità campionese – si legge nella nota – Auspichiamo, dunque, la partecipazione delle forze politiche e dei loro rappresentanti, affinché si possano dare delle risposte concrete ai Cittadini e ai Lavoratori che le attendono da mesi. Il presidio del 25 febbraio si aggiunge alla proclamazione delle ulteriori due giornate di sciopero del 26 e del 27 febbraio votate in assemblea del personale del Comune di Campione d’Italia”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.