Campo Coni, nuovi lavori. La pista sarà riconsegnata nel mese di settembre

Pista più degradata del previsto. Un nuovo intervento di riqualificazione rischia di far allungare ancora i tempi del cantiere al campo Coni di Muggiò. La giunta comasca ha approvato la perizia suppletiva di variante all’impianto, perchè le condizioni delle due corsie centrali sono risultate gravemente deteriorate rispetto a quanto previsto inizialmente.
«Occorrerà rifare il manto», spiega l’assessore allo sport di Palazzo Cernezzi, Marco Galli, che su tempi e costi assicura: «Non aumenteranno e il campo sarà restituito agli atleti tra la fine di agosto e gli inizi di settembre». Un intero anno di lavori, dunque, al campo Coni. Il cantiere iniziato lo scorso settembre è stato sospeso durante tutta la stagione invernale. Un ritardo che ha causato pesanti disagi alle circa dieci società sportive che gravitano sul campo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.