Canada: 130 incendi boschivi devastano British Columbia

Dopo l'ondata di caldo record

(ANSA) – WASHINGTON, 03 LUG – Oltre 130 maxi incendi boschivi, in gran parte scatenati da fulmini, stanno devastando il Canada occidentale dopo l’ondata di caldo record, che secondo alcune stime potrebbe aver causato oltre 500 morti legati agli effetti della calura. L’emergenza riguarda in particolare il Canada, dove il governo federale intende inviare aerei militari per aiutare i pompieri a contenere le fiamme. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.