Canottaggio: Giuseppe Abbagnale confermato presidente

Eletto con quasi il 96% delle preferenze. "Ora il cambiamento"

(ANSA) – ROMA, 07 FEB – L’Italia del canottaggio ha confermato, per la terza volta, Giuseppe Abbagnale alla presidenza della Federazione italiana canottaggio per il quadriennio 2021/24. Questo l’esito dell’Assemblea nazionale che si è svolta all’Hilton Airport Hotel di Fiumicino. Abbagnale ha ottenuto 208 preferenze su 219 votanti, pari al 95.85%. "Sono molto soddisfatto di questo risultato che premia gli otto anni di lavoro portato a termine in questi ultimi otto anni. Ora, insieme al Consiglio neoeletto, lavorerò per cambiare la nostra Federazione", queste le prime parole di Abbagnale dopo la conferma. Questa la composizione del nuovo consiglio. Quota società: Michelangelo Crispi-Lazio (voti 131), Luciana Reale-Abruzzo (103), Antonio Giuntini-Toscana (101), Fabrizio Quaglino-Lombardia (84), Rossella Scola-Lombardia (84), Massimiliano D’Ambrosi-Friuli Venezia-Giulia (77), Andrea Vitale-Sicilia (74). Quota tecnici: Roberto Romanini-Piemonte (13). Quota Atleti: Sara Bertolasi-Lombardia (23), Simone Martini-Veneto (20). Presidente del Collegio Revisori dei Conti: Alberto Belgeri (104). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.