Canottaggio sedile fisso, atleti lariani in trasferta in Galles

Daniela Selva

Sabato e domenica la rappresentativa nazionale della Federazione italiana canottaggio sedile fisso sarà in Galles, invitata dalla Welsh Sea Rowing Association, per il primo appuntamento internazionale della stagione 2019. Tra i convocati anche un folto gruppo di atleti delle società lariane.
Gli atleti italiani sabato si alleneranno in acqua a bordo delle Celtic Longboats, imbarcazioni a quattro vogatori con timoniere. In questa specialità, domenica ad Aberporth, si misureranno in gara con i club del Galles.
Due barche maschili al via e altrettante femminili, selezionate dal coordinatore tecnico federale Roberto Moscatelli. Italia 1 sarà composta da Stefano Scolari (Corgeno), Dario Botta (Osteno), Simeon Caccia (Carate) e Jody Felli (Renese). Vogheranno per Italia 2 Edoardo Caramaschi (Corgeno), Diego Fattoretto (Arolo), Leonardo Gilardoni (Carate) e Alessandro Petralia (Lni Chiavari e Lavagna). In campo femminile, Italia 1 sarà rappresentata da Elisa Caramaschi (Corgeno), Ilaria Bavazzano (Urania), Daniela Selva (Carate Urio, nella foto) e Matilde Brunati (Cerro). Al via con Italia 2 saranno Camilla Musetti (Pallanza), Giusy De Sanctis (Termoli), Alice Lombardo (Carate) e Arianna Moscatelli (Urania).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.