Canottieri Lario verso la riapertura: iniziati i lavori di sistemazione

La cittadella dello sport razionalista con stadio e le sedi di Canottieri Lario e Yacht Club

Alla Canottieri Lario sono iniziati i primi lavori per riadeguare la sede alle nuove normative. Nelle settimane di lockdown gli atleti non si sono mai fermati e si sono allenati a casa o, appena hanno potuto, in singolo in acqua. I locali di viale Puecher sono invece rimasti per forza di cose chiusi. Come per tutti i circoli ora servirà un riadeguamento ai nuovi protocolli che riguarderà sia la parte destinata agli atleti, sia quella dei soci, a partire dal ristorante.
Le prime opere sono state quella di base: la pulizia, il taglio delle siepi, il riposizionamento degli attrezzi della palestra.
In prima linea il presidente Leonardo Bernasconi con i suoi più vicini collaboratori e i dipendenti della sede, che ora attendono il protocollo definitivo regionale con tutte le istruzioni in vista della riapertura, che dovrebbe avvenire entro la fine di questo mese di maggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.