Canti sacri per l’Uganda. Il Duomo sostiene l’ospedale Ambrosoli

alt Musica e solidarietà
Ha avuto successo l’appuntamento con Lights on Africa, evento solidale organizzato a favore del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital di Kalongo (Uganda). Il Duomo di Como ha aperto le porte (simboleggiando il “grande cuore di Como” che risponde sempre quando c’è una buona causa solidale da sostenere) per un concerto vocale curato dal Teatro Sociale. L’obiettivo è di raccogliere fondi per sostenere uno dei bisogni più urgenti del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital: garantire cure antimalariche ai

suoi piccoli pazienti. La soprano Lucrezia Drei e il tenore Marco Ciaponi, vincitori del prestigioso Concorso As.Li.Co., accompagnati dal Quartetto d’archi e arpa “Le Cameriste Ambrosiane”, si sono esibiti intrecciando le più celebri “Ave Maria” della storia dell’opera e del suggestivo repertorio sacro di Settecento e Ottocento.

Nella foto:
Il Duomo di Como gremito ieri sera per il concerto vocale di musica sacra che ha sostenuto le attività dell’Ambrosoli Memorial Hospital di Kalongo (foto Mattia Vacca)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.