Cantiere di Argegno: preoccupazione per gli eventi dell’estate
Cronaca, Territorio, Trasporti e viabilità, Turismo

Cantiere di Argegno: preoccupazione per gli eventi dell’estate

I due eventi più importanti dell’estate 2018 sul Lago di Como minati da un piccolo cantiere. Mentre proseguono sotto la pioggia i lavori di messa in sicurezza del muro di Argegno, gli operatori turistici iniziano a guardare il calendario con apprensione. Il cantiere, come previsto dall’appalto, si dovrà chiudere il 4 luglio. Si confida in un anticipo di un paio di settimane grazie alle opere notturne. In ogni caso a ridosso della Sagra di San Giovanni, in programma sabato 23 e domenica 24 giugno. Per i fuochi dell’isola ogni anno arrivano 20mila persone. Molti vivono lo spettacolo direttamente dal lago, in battello o in barca, altrettanti dall’altra sponda del Lario, tra Lezzeno e Bellagio. La Regina è comunque chiamata a fare gli straordinari e con la strozzatura di Argegno c’è il rischio di una coda unica.
Pericolo per l’evento di maggiore folklore e tradizione dell’estate del Lago di Como, ma pure per quello più glam, ovvero la quattro giorni della maison di moda, “Dolce & Gabbana”. Domenico Dolce e Stefano Gabbana, dopo aver trasformato Palermo, nel luglio dell’anno scorso, nella capitale dell’alta moda, hanno scelto il Lago di Como. Le location che in qualche modo sono già state svelate sono Villa Olmo, il piroscafo Patria e i gioielli di Tremezzina, ovvero Villa Carlotta e lo storico parco Teresio Olivelli.
I numeri degli eventi “Dolce & Gabbana” non sono quelli della sagra di San Giovanni, si parla di meno di 500 supervip. Potrebbe esserci ad esempio Lady Kitty Spencer, la nipote di Lady D, che sabato fasciata in un abito verde Dolce & Gabbana è riuscita a rubare la scena pure a Meghan ed Harry durante il Royal Wedding. L’evento superblindato di Tremezzina, con misure di sicurezza straordinarie, e la possibile chiusura provvisoria della strada, sarà il 6 luglio, ovvero solo due giorni dopo la fine del cantiere di Argegno prevista dal bando.

23 maggio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto