Cantiere sequestrato e sette indagati

altLa Forestale a Fino Mornasco

(m.pv.) Blitz a Fino Mornasco del Nucleo investigativo di polizia ambientale della Forestale di Como con la collaborazione del comando della stazione di Appiano Gentile. Sotto sequestro in via preventiva – su mandato del giudice delle indagini preliminari di Como – sono finiti tre appartamenti in una palazzina e tre porzioni di terreno destinate a tre villette in costruzione nell’area in cui una volta sorgeva un edificio industriale. Il provvedimento è arrivato al termine di indagini che hanno

portato a verificare documenti in Comune e a sentire numerosi testimoni.
Secondo la tesi della Forestale, non esisterebbero i presupposti per compiere ristrutturazioni e recuperi del sottotetto in quanto sarebbero stati violati i parametri della volumetria dell’edificio.
Sono sette le persone iscritte nel registro degli indagati e diverse anche le violazioni accertate, tra cui figurano quelle al testo unico dell’edilizia ma anche il reato di abuso d’ufficio per due funzionari pubblici. Contestato pure il falso ideologico.

Nella foto:
Un’immagine del sequestro compiuto dalla Forestale

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.