Canton Ticino, frana travolge casa. Trovati nella notte i corpi di mamma e figlia di 3 anni

Sono stati trovati poco dopo le 4.30 di questa notte i corpi senza vita della donna di 31 anni e della figlia di appena 3 anni che abitavano nell’abitazione di Bombinasco, in Canton Ticino, travolta nel tardo pomeriggio di ieri da una frana che ha rovesciato a valle circa 4.500 metri cubi di terreno, sul quale vi era un bosco di castagni. La tragedia è avvenuta poco prima delle 18.15. Subito sono scattati i soccorsi.

Le ricerche delle due disperse, svolte dai pompieri di Lugano e Novaggio in collaborazione con quelli di Caslano e Monteggio, dalla protezione civile, dai cani della Redog, dalla polizia cantonale e dalla Croce Verde di Lugano, con l’ausilio di una pala meccanica, sono proseguite senza sosta per tutta la notte. Madre e figlia sono state rinvenute all’interno della casa travolta dalla colata di fango.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.