Canton Ticino, meno incidenti sulle strade nel 2017

I mezzi della polizia cantonale

Reso noto il bilancio degli interventi della polizia nelle strade ticinesi nel 2017 Reso noto il bilancio degli interventi della polizia nelle strade ticinesi nel 2017

La Polizia cantonale ticinese e le polizie comunali hanno stilato il bilancio degli interventi effettuati nel 2017 per la
constatazione di incidenti. Il numero finale è stato di 3.880, inferiore del 2.8% rispetto al 2016.

L’80% di questi incidenti ha causato soltanto danni materiali. Tuttavia, il numero di vittime è tornato ad aumentare lievemente (+2.8%) con 725 feriti leggeri (+2%), 220 feriti gravi (+7.8%) e 9 morti (contro i 13 del 2016).

Le maggiori cause di incidenti sono state legate al fattore umano: distrazione, inosservanza del diritto di precedenza, velocità e stato fisico alterato da alcool o stupefacenti (910 le persone trovate alla guida in stato di ebbrezza).

I controlli di velocità della Polizia cantonale con apparecchi radar mobili e laser sono stati 334 (419 nel 2016), di cui 233 in centri abitati, 34 fuori dai centri abitati e 67 in autostrada. Su 271.876 veicoli controllati, il 6,74 % è stato sanzionato. Le patenti revocate sono state 630.

Gli apparecchi fissi hanno controllato invece 13,5 milioni di veicoli. In questo caso la percentuale di infrazioni è stata bassa, lo 0,97%, ma in numeri assoluti i ritiri delle patenti hanno raggiunto quota 2.389.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.