Cantù all’ottavo posto nella classifica di serie A. Ora in Brianza si attende l’esito del ricorso di Reggio Emilia

Pallacanestro Cantù, vittoria a Reggio Emilia

Il campionato di serie A di basket di ferma per la Final Eight di Coppa Italia e per gli impegni della Nazionale. La ripresa sarà domenica 3 marzo, con Cantù che però giocherà in posticipo lunedì 4 contro Brindisi al PalaDesio alle 20.30. Il successivo 10 nuova gara interna per l’Acqua S.Bernardo, che attende la Virtus Bologna allenata da Stefano “Pino” Sacripanti.

In settimana si attende l’esito del ricorso di Reggio Emilia: la società ha infatti presentato ricorso dopo la netta sconfitta con Cantù di sabato sera per la posizione dell’allenatore Nicola Brienza. Situazione che ha portato a un conflitto tra istituzioni sportive: la Fip aveva dato il nulla osta al tecnico 39enne, la LegaBasket parere contrario.

L’ultima giornata di campionato ha regalato una Pallacanestro Cantù salita in zona playoff, anche se l’ottavo posto è in condivisione con altre tre squadre, Trento, Trieste e Sassari. Sei vittorie negli ultimi sette incontri per i canturini e Nicola Brienza (due gare alla guida della squadra) ancora imbattuto. Il tutto in una situazione di difficoltà, con le note questioni societarie ancora in ballo, con la vendita della società non ancora avvenuta (si attende la decisione del proprietario Dmitry Gerasimenko), e allenamenti spesso a ranghi incompleti con alcuni giocatori che spesso saltano le sedute.

La classifica di serie A. Milano 32 punti, Venezia 26, Cremona, Avellino e Brindisi 24, Varese 22, Bologna 20, Sassari, Trieste, Cantù, Trento 18, Brescia 16, Pesaro e Torino 12, Pistoia e Reggio Emilia 10

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.