Cantù, denunciato il proprietario del furgone pirata

I carabinieri di Cantù

Ha 45 anni ed è un italiano, il presunto pirata di Cantù. I carabinieri della Città del Mobile lo hanno denunciato, in stato di libertà, per il reato di lesioni personali stradali colpose.

I carabinieri di Cantù I carabinieri di Cantù

I militari sono risaliti al proprietario del furgone dopo la denuncia di una giovane canturina, che lo scorso 5 aprile mentre stava facendo manovra per uscire da un parcheggio era stata urtata da un veicolo commerciale. La giovane donna aveva riportato anche un trauma cervicale, con dieci giorni di prognosi.
I carabinieri hanno passato al setaccio tutte le telecamere presenti sulle vie di fuga. Una scelta vincente, che ha portato a individuare la targa del veicolo.
L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Como, mentre il furgone è stato sottoposto a sequestro penale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.