Cantù, domani l’autopsia sul corpo del pensionato ucciso a coltellate dal nipote
Cronaca

Cantù, domani l’autopsia sul corpo del pensionato ucciso a coltellate dal nipote

Sarà l’autopsia a chiarire la dinamica dell’aggressione costata la vita, venerdì scorso, a Giovanni Volpe, il 78enne di Vighizzolo, frazione di Cantù, ucciso a coltellate dal nipote di 26 anni. L’esame autoptico, che dovrà anche stabilire l’ora del decesso, è previsto per domani. Luca Volpe, il nipote 26enne, è in carcere al Bassone con l’accusa di omicidio. Interrogato lunedì dal giudice, il ragazzo avrebbe ammesso di aver aggredito il nonno dopo l’ennesimo rimprovero, avvenuto perché il giovane faceva uso di droga.
Il pubblico ministero titolare dell’inchiesta, Simona De Salvo, ha assegnato l’incarico per l’autopsia sul corpo del pensionato. L’esame, come detto, dovrebbe contribuire a ricostruire quanto accaduto venerdì nell’appartamento di via Monte Palanzone dove il 78enne viveva assieme al nipote. L’omicidio, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, sarebbe avvenuto attorno alle 16.30. Luca avrebbe colpito il nonno  almeno tre volte con un coltello da cucina. Per la violenza dei colpi inferti, la lama si sarebbe addirittura spezzata.

20 marzo 2018

Info Autore

Marcello Dubini

Marcello Dubini mdubini@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto