Cantù, la volata per i playoff ricomincia da Pesaro
Cronaca

Cantù, la volata per i playoff ricomincia da Pesaro

Una fase di Cantù-Milano di domenica scorsa © Una fase di Cantù-Milano di domenica scorsa

«È stata una battaglia, una partita molto dura e combattuta dall’inizio alla fine – spiega Char – les Thomas, centro di Cantù – Abbiamo lottato tutti duramente per vincere, provando anche a rimontare. Ma se cadi dentro una fosso profondo 17 punti di scarto, è dura poi risalire». Il giocatore della squadra brianzola commenta lo stop interno con la capolista Olimpia Milano. Una partita combattuta, con i brianzoli che fino all’ultimo hanno lottato per tentare il riaggancio con una squadra che ha condotto dall’inizio alla fine del match: 93-98 il risultato a favore dell’Armani.

«Ci abbiamo messo anche un po’ del nostro per uscire dalla partita – continua Charles Thomas – peccato perché di solito riusciamo comunque a recuperare scarti di questo tipo ed a sconfiggere i nostri avversari ma questa volta era diverso».

 Cantù-Milano. Abass e il canturino  Thomas © Cantù-Milano. Abass e il canturino  Thomas

«Giocavamo contro grandi atleti – spiega ancora il numero 25 della Pallacanestro Cantù – Bisogna riconoscerlo: Milano è stata brava a resistere al nostro assalto finale». Una Cantù che ha avuto dalla sua il sostegno del pubblico: dopo una stagione in cui si sono viste sfide con il palazzetto semivuoto, domenica a Desio c’erano 6.297 spettatori. «Sicuramente un ringraziamento enorme ai nostri tifosi – conclude Thomas – Erano oltre 6mila e ognuno di loro ci ha dato un incredibile supporto».

Cantù all’ottavo posto alla pari con Varese e Sassari. Alla fine è stato questo il responso dopo la 26ª giornata di serie A di basket, che ha chiuso il “ciclo di ferro” dei brianzoli contro le migliori del campionato. Sono arrivate le due vittorie con Torino e Bologna e gli stop con Venezia, Brescia e Milano. La formazione di coach Marco Sodini  rimane pienamente in corsa per i playoff: nel rush finale i brianzoli sono attesi, nell’ordine, dalla trasferta di Pesaro, dallo scontro diretto casalingo con Reggio Emilia, dalla gara di Capo d’Orlando e dal match dell’ultima giornata al PalaDesio con Brindisi.

18 Aprile 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto