Sport

Cantù, Letta guida la schiera dei tifosi vip

alt La curiosità dopo che il premier ha aderito all’azionariato popolare
La squadra brianzola ha da sempre un forte fascino
Chissamai che oggi Enrico Letta non si faccia vivo al palazzetto per vedere la “sua” Cantù. In fondo si gioca a Roma, e per il premier – sempre che sia nella capitale – potrebbe anche fare una capatina e seguire quella che è la sua squadra del cuore.
Sicuramente suscita curiosità il fatto che il presidente del consiglio nel basket sia tifoso della squadra brianzola, a cui si è appassionato ai bei tempi in cui il capitano era Pierluigi Marzorati e Cantù vinceva un po’ ovunque, in Italia

e nel mondo.
Capita a tanti, in effetti, quando si è giovani, di optare per la squadra del momento, e negli anni ’70, quando Letta (che è del 1966) scelse per chi tifare, la formazione brianzola era effettivamente un riferimento per la pallacanestro internazionale. E ora il premier ha annunciato che intende partecipare all’azionariato popolare per sostenere il club.
Magari lo potrebbe seguire qualche altro tifoso “vip” dei brianzoli, visto che Cantù ne vanta un buon numero. Magari qualcuno di loro è stato un sostenitore “momentaneo”, legato a qualche giocatore. Ma certo è che un po’ di volti noti si sono visti negli anni al palazzetto di Cucciago.
È il caso della showgirl Paola Barale, che era amica di Antonello Riva e della moglie e, nel periodo in cui il bomber giocava a Cantù, spesso si faceva vedere a bordo campo. Negli anni ’90, anche il comico Enzo Iacchetti, che era amico di alcuni giocatori, era stato notato fra gli spettatori.
Tra i tifosi di Cantù va annoverato Stefano Domenicali, direttore della Gestione sportiva della Ferrari, che, quando è a Cucciago, di solito si apposta nella zona della tribuna stampa.
Tra i giornalisti che non hanno mai nascosto il loro amore per Cantù ci sono Massimo Marianella e Maurizio Losa. Anche l’ex olimpionico di canoa Antonio Rossi ha sempre tifato per i brianzoli, anche se ora, da assessore regionale allo Sport, deve per forza essere sopra le parti.

M. Mos.

Nella foto:
Il primo ministro
Enrico Letta – nella foto, sul Lario durante una campagna elettorale – ha annunciato che intende partecipare all’azionariato popolare per sostenere il club brianzolo
3 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto