Cantù Next acquisisce il 10% della società brianzola di basket

palazzetto dello sport in costruzione Corso Europa a Cantù. tag palazzetto sport cantù, palasport cantù

Cantù Next Spa ha acquisito il 10% delle quote azionarie della Pallacanestro Cantù Spa. L’operazione è avvenuta nello studio notarile Manfredi. «Il club – è stato comunicato in una nota – esprime la propria soddisfazione per un passaggio significativo per il futuro di entrambe le società e rivolge un sincero ringraziamento a tutti i soci di Cantù Next per il loro contributo a questo progetto».
Cantù Next è la società costituita con l’obiettivo di costruire il nuovo palazzetto dello sport nella cittadina brianzola. Il progetto che verrà utilizzato è quello che all’epoca della gestione di Dmitry Gerasimenko fu creato per Cucciago in sostituzione del palasport Pianella. Poi, con l’appoggio del sindaco della città del mobile, Alice Galbiati, la decisione di cambiare luogo; l’idea è di procedere alla costruzione nell’area di corso Europa dove già in passato si era tentato di erigere il cosiddetto “Palababele”.
La compagine di Cantù Next Spa è da giorni consolidata, come ha specificato il presidente della squadra di basket Davide Marson. Il gruppo di imprenditori e professionisti disposti ad investire nel progetto è stato dunque costituito.
Ma il passo di ieri – l’acquisizione del 10% delle quote azionarie del club cestistico – è di fondamentale importanza per tre aspetti. Il primo è che per avere l’appoggio del Coni e del Credito sportivo era necessario avere un collegamento con la società di pallacanestro, che ora è stato dunque creato.
Il secondo è che ora nel sodalizio brianzolo è entrata una compagine che da un punto di vista economico è molto più forte rispetto a Tic, l’associazione di azionariato popolare che continua a detenere il rimanente 90%.
Ultimo aspetto, il fatto che ora Cantù Next può sedersi a un tavolo con l’amministrazione per capire i passi burocratici da fare per iniziare a sbloccare l’iter e cominciare a programmare la costruzione del nuovo palasport.
Una struttura, è stato sempre specificato, che non dovrà essere soltanto la sede delle partite di basket della squadra brianzola, ma anche un impianto che possa ospitare eventi come concerti musicali e convention.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.