Cantù, omaggio a Hrabal

altAl Teatro San Teodoro

Cantù si appresta a rendere omaggio nel centenario della nascita (Brno, 28 marzo 1914) al grande scrittore ceco Bohumil Hrabal (foto), mettendo in scena un dialogo immaginario che lo vede protagonista insieme con un’altra voce altissima del Novecento, il pittore Francis Bacon. Con la presenza di tre dipinti del maestro a pochi passi dal palcoscenico. È un’occasione più unica che rara lo spettacolo teatrale “Francis Bacon e Bohumil Hrabal: un dialogo immaginario”, in cartellone al Teatro Comunale

San Teodoro di via Corbetta 7 a Cantù sabato prossimo alle 21 (ingresso 18/15 euro). In scena gli attori Lello Cassinotti e Gianni Coluzzi, voci e musiche di Andrea Reali e Fabio Martini. Come detto, tre opere originali dell’artista irlandese, a cura della dinamica esperta d’arte e cultura Serena Baccaglini, saranno esposte nel teatro da poco tornato a disposizione dei canturini. Fanno parte della collezione personale di Cristiano Lovatelli Ravarino, italoamericano che è stato compagno di arte e di vita del maestro nell’ultima decade della sua attività dal 1980 al 1992. L’autrice del testo, che immagina l’incontro tra lo scrittore e il pittore, è la poetessa canturina Maria Gloria Grifoni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.