Cantù, presentato il nuovo acquisto Ragland

joe123La vaga somiglianza con Tony Parker, stella Nba dei San Antonio Spurs  già fa ben sperare il popolo biancoblù. Joe Ragland, play-guardia nato a Springfield nel 1989, di passaporto liberiano, è stato ingaggiato dalla Lenovo Cantù ed è stato presentato ufficialmente a Cucciago.

 

Al suo fianco (nella foto) il presidente Anna Cremascoli e il direttore sportivo Bruno Arrigoni. Dopo essere uscito dall’università di Wichita State, Ragland arriva alla corte di coach Trinchieri dall’esperienza nel campionato spagnolo con la maglia del Murcia, la sua prima in un campionato professionistico. “Vero. Questa è la mia prima stagione da professionista e sono molto contento di essere giunto a Cantù, una grande società con organizzazione e blasone – ha detto lo statunitense-liberiano – Ripeto è una grande occasione che sono pronto a vivere con tutto me stesso. Dei miei nuovi compagni conosco Jeff Brooks visto che è gestisto dalla mia stessa agenzia”. Il tempo delle prime parole da canturino e poi subito in campo con i nuovi compagni di squdra in vista del debutto ufficiale che avverà domenica a Bologna. Poi sarà tempo di playoff. “Penso che la mia qualità migliore sia la versatilità: posso finalizzare l’azione, essere la prima opzione in attacco ma anche creare per i compagni e gestire il pallone. A Murcia, per esempio, ho giocato anche da guardia” ha aggiunto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.