Cantù, serata con i dirigenti. Oggi si celebra un anno della nuova società

Davide Marson

A un anno dall’arrivo della nuova dirigenza, subentrata a Dmitry Gerasimenko, questa sera è in programma una serata con i dirigenti della Pallacanestro Cantù per fare il punto della situazione dopo 365 giorni e per guardare ai progetti futuri.
L’evento è organizzato da Tic-Tutti insieme Cantù al Salone dei Convegni, in piazza Marconi a Cantù. La serata, che avrà inizio alle ore 20.30, vedrà la partecipazione di alcuni ospiti e, soprattutto, dei protagonisti di quella giornata che segnò la storia del club canturino.
Un passaggio di consegne che segnò la fine di un periodo travagliato, con la comunicazione di Dmitry Gerasimenko di non essere più in grado di portare avanti la società, la trattativa con la cordata abruzzese, poi dissoltasi come neve al sole, l’inserimento di un gruppo svizzero, fino alla chiusura con gli imprenditori e professionisti brianzoli riuniti sotto l’insegna di Tutti insieme Cantù, che avrebbero poi scelto come presidente del club Davide Marson, nella foto, affiancato dai vice Angelo Passeri e Sergio Paparelli.
Nell’occasione al Salone dei Convegni sarà presentata in anteprima una maglia speciale, che verrà indossata dalla prima squadra per “La giornata dell’orgoglio biancoblù”, in programma al PalaDesio in occasione della partita contro la Vanoli Basket Cremona, alle ore 18 di domenica 8 marzo.
Non soltanto, nei prossimi giorni le vetrine dei negozi della “Città del mobile” verranno addobbate con i colori biancoblù e in piazza Garibaldi saranno proiettati per tre settimane i loghi di Tutti insieme Cantù e di Pallacanestro Cantù.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.