Cantù, uno spazio per eventi e concerti nell’ex Palababele

L'area del Palababele

L’area del Palababele, ormai simbolo del degrado, potrebbe presto rinascere. Potrebbe infatti trasformarsi in una struttura polifunzionale per eventi creativi e destinata ai giovani.
L’idea, oggetto di un studio di fattibilità ai primi passi, arriva dal Movimento 5 Stelle. «Ben 28 anni di attesa, miliardi di lire e milioni di euro spesi: il Palababele è diventato un simbolo di sconfitta per la città – scrivono gli attivisti pentastellati – Dal nostro punto di vista è possibile sfruttare le opere già eseguite e adattarle con lavori rapidi ed economicamente contenuti per creare una nuova area multifunzionale utilizzabile per concerti, piccoli eventi fieristici, manifestazioni sportive e di vario genere, promosse sia dal pubblico che dal privato». L’intenzione è quella di dotare l’area di una zona verde attrezzata circostante al corpo centrale «e con dei percorsi ciclabili – spiega Giampaolo Tagliabue portavoce del Movimento 5 Stelle di Cantù – Il corpo centrale, già parzialmente edificato, potrebbe essere dotato di un palco e di spalti fornendo così un’area attrezzata per eventi, per manifestazioni con musica dal vivo e feste. Ci sarà anche la possibilità di realizzare una copertura leggera che ne consentirebbe l’utilizzo in ogni condizione meteo». La volontà è quella di offrire ai giovani uno spazio «dove poter liberare la propria creatività ed andare oltre alla logica del divertimento legato unicamente alle serate alcoliche, sebbene non sia un’idea che nasce in contrapposizione con l’ormai famosi “Mercoledrink”», si chiude la nota.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.